L'Ombra

Reiki

L'ombra è quella parte di noi di cui ci vergogniamo profondamente, che abbiamo paura di confessare agli altri e spesso anche a noi stessi. Forse ci hanno insegnato che, per essere amati e rispettati, dobbiamo essere belli, onesti, senza macchia e senza difetti.
Per non mostrare la nostra ombra, arriviamo a non guardarla neppure noi, a chiudere certe porte e lasciare imputridire quello che c'è dietro e che, giorno per giorno, si accumula. Per non confessare i nostri lati che tanto ci fanno vergognare, si può arrivare a fare cose incredibili, che mai avremmo fatto, che non fanno piacere né a noi né agli altri.
Così l'ombra ha un grandissimo potere su di noi e sulla nostra vita.
In natura, nel mondo, ovunque ci sia luce c'è anche ombra. E' la luce che, quando incontra un altro corpo, genera l'ombra. La Terra e la Luna sono metà in luce e metà in ombra e nel deserto più assolato l'ombra non è forse un ristoro prezioso?
Ed allora, perché nascondere la nostra ombra, perché averne paura? Non sarebbe più facile guardarla, accettarla e mostrarla a tutti, eliminare il giudizio e dire semplicemente: "Io oggi sono così, coraggioso e pauroso, generoso ed egoista, aperto e chiuso, saggio e violento, capace ed incapace, in movimento e bloccato"?
Reiki è luce. Con la luce ho il coraggio di aprire quelle stanze buie, di entrarci, di guardarle e finalmente ripulirle. Se poi lascerò aperte quelle porte, la luce continuerà ad entrare nelle stanze e l'ombra non avrà più potere su di me, semplicemente sparirà, perché non può esistere un'ombra illuminata.

Il Tao

e-mail

Tutti i testi e le immagini del presente sito sono soggetti a copyrigth e non possono essere copiati o utilizzati senza l'espresso consenso dei curatori e responsabili del sito. I termini guarigione e salute sono da intendere come benessere psicofisico, pace interiore, armonia, evoluzione. Leggi il DISCLAIMER