Massaggio Infantile

Il Massaggio Infantile è un'antica tradizione, presente in culture di molti paesi che valorizza l'importanza di una sana comunicazione fin dai primi istanti di vita dell'essere umano.

I primi contatti modellano, plasmano e caratterizzano il modo di sentire, di pensare e di comportarsi del bambino nel corso della sua vita, formano la linfa vitale per la nostra esistenza.

Il massaggio infantile si rivela uno strumento comunicativo semplice, diretto; è una preziosa opportunità di crescita e conoscenza sia per il bambino che per il genitore.

Imparare a massaggiare il neonato significa ascoltarlo, proteggerlo, rispettarlo, attivare un dialogo affettivo, cogliere l'importanza del legame di attaccamento (bonding) che apre la via al processo di autonomia del bambino, rispondere al suo bisogno di amore, stimolarne la crescita e promuoverne la salute.

Il massaggio infantile è comunicazione corporea, epidermica, di contatto diretto fin dai primi mesi dopo la nascita del bambino che si rivela di fondamentale importanza in quanto egli, proprio dal toccare e dall'essere toccato, riceve tutta una serie di informazioni che lo guidano nella formazione e nello sviluppo della sua personalità.

Il massaggio infantile promuove attivamente lo sviluppo equilibrato del bambino nelle varie fasi evolutive, è un percorso educativo che trova una naturale collocazione nel primo periodo dopo la nascita, promuove la salute fisica e psico-relazionale del neonato e del sistema bambino-famiglia.
Apprendere le tecniche del massaggio infantile significa anche porre solide basi alla relazione con i propri figli e svolgere una concreta attività di promozione alla salute e di sostegno alla genitorialità.

L’evidenza clinica e recenti scoperte hanno confermato l’effetto benefico del massaggio infantile sullo sviluppo del bambino a diversi livelli.

Benefici del Massaggio Infantile

Molti studi hanno verificato e testimoniato i benefici del massaggio infantile sia a livello fisiologico che psicologico.
In particolare la D.ssa Tiffany M. Field, coordinatrice e ricercatrice presso l'unico centro mondiale che studia scientificamente la pelle come organo di senso, Il Miami Touch Research Institute, ha svolto più di cinquanta ricerche a riguardo che rivelano quanto il contatto sia importante per i neonati e i bambini come il nutrimento e il sonno e come il contatto e la pressione favoriscano la produzione di endorfine, inaturali soppressori del dolore.

I benefici del massaggio influiscono sulla stimolazione dei sistemi respiratorio, circolatorio, gastrointestinale, linfatico, immunitario neuro-ormonale.
Il massaggio all'addome, ad esempio, è in grado di diminuire l'incidenza delle coliche gassose che affliggono alcuni neonati, permette la liberazione dell'aria, delle feci accumulate nell'intestino e tonifica il tratto digestivo.

Il massaggio infantile interviene sull'educazione sensoriale in quanto va a stimolare gli organi di senso del bambino, è indicato per alleviare il dolore in neonati che hanno subito interventi chirurgici e infonde un senso di benessere sia nel neonato che nei genitori, creando un contatto affettivo, intimo, di sostegno e di ascolto.

L'esperienza del massaggio infantile è stata svolta anche con i neonati prematuri in cui si è osservato un aumento del peso corporeo più rapido, un maggior appetito e ritmi del sonno più regolari rispetto a neonati prematuri non massaggiati.

Al reparto di Terapia Intensiva dell'Ospedale Meyer di Firenze si sono evidenziati risultati significativi in merito. Il monitor che segnalava le loro funzioni vitali ha rilevato, dopo pochi minuti di massaggio, che il ritmo respiratorio, la frequenza cardiaca e il colorito dei neonati si regolarizzavano, tornavano alla normalità, divenivano fisiologici. Si è notato come il massaggio infantile migliori lo sviluppo neurologico in quanto la sua azione accellera la naturale mielinizzazione del sistema nervoso centrale (Dott.sa Tiffany Field 1990). Altri studi hanno confermato come tale pratica sia di grande aiuto ai bambini che soffrono di asma nei quali si è verificato un evidente miglioramento delle funzioni polmonari (Dott.sa Tiffany Field,1997).

L'azione benefica del massaggio infantile coopera nella creazione nel bambino del senso fondamentale di fiducia, di un sentimento di forza, cura e amore per il mondo.

L'amore, la fiducia, il calore, l'apertura, il rispetto, l'ascolto dei bisogni del bambino riconosciuti dai genitori gli consentiranno di evolversi e di riconoscere le sue potenzialità fisiche, emozionali, mentali e spirituali.

Il massaggio del bambino e l'attaccamento

Tra le più influenti teorie della personalità è interessante osservare la teoria dell'attaccamento che mette in luce come il bambino sia anche lo specchio, il riflesso e l'espressione del mondo che lo circonda, lo nutre e lo accoglie.

Massaggio Infantile
Donna con bimbo - Klimt

Tale teoria rivela l'importanza delle relazioni interpersonali, nello specifico di quelle precoci che determinano il modo in cui percepiamo noi stessi e ci comportiamo con gli altri.

Nei primi mesi il neonato si rapporta con il mondo principalmente grazie alla percezione affettiva; l'atteggiamento emotivo della madre, i suoi affetti, le sue emozioni, le sue azioni orientano gli affetti del piccolo e la sua qualità di vita.

Il massaggio infantile è un potente strumento per consolidare il vitale legame d'amore tra il bambino e il genitore, indispensabile per il suo armonioso sviluppo e punto di partenza da cui potrà scoprire la capacità di agire in modo indipendente.
Il massaggio infantile insegna al bambino a riconoscere e delimitare il suo corpo, differente e separato da quello della madre e coopera nel creare fin dalla prima infanzia un senso di fiducia solido e durevole, necessario per lo sviluppo dell'autonomia.

Grazie alla pratica del massaggio il genitore può trasmettere al bambino, con la sua presenza e le sue interazioni, il senso di sicurezza e protezione e fornirgli tutta una serie di stimoli che gli saranno preziosi durante tutta la sua vita.

La linfa vitale dei primi contatti

Comunicare significa parlare, rivelare, confidare, darsi, aprirsi, ricevere, scambiare, mettere in comune.
L'aspetto comunicativo è sempre presente durante tutto l'arco della nostra esistenza, è alla base delle relazioni umane; è grazie alla comprensione della continua gamma di messaggi del bambino che l'adulto imparerà ad ascoltarlo, ad aiutarlo nella sua evoluzione.

E' dai primi contatti e dal clima emotivo che percepisce il bambino che prende forma il suo atteggiamento verso il proprio corpo, il suo senso di autostima e il suo atteggiamento nei confronti della vita.
Ogni comportamento dei genitori è linguaggio: la tenerezza, la fatica, l'amore, la distanza, l'abbandono, la protezione. Tutto è simbolo e mezzo di comunicazione.
Le parole, i messaggi, i gesti, i tocchi saranno compagni di vita che lo guideranno verso la scoperta della propria individualità.

Il bambino riconosce il proprio corpo, anche attraverso la comunicazione del massaggio, del tocco della mano della mamma sul suo piedino, della carezza sul suo viso, esplorerà la propria pelle perché si sentirà toccato, comprenderà le modalità di relazione tra gli esseri viventi soprattutto osservando la relazione della mamma, suo primo legame d'amore, con gli altri. Ogni contatto è l'adattamento creativo tra l'organismo e ciò che ci circonda.

Il piacere tattile soddisfacente nella prima infanzia svolge un ruolo fondamentale nell'evoluzione dell'essere umano. Il bambino ha bisogno di apprendere, sulla base del tatto, il significato di intimità, prossimità, distanza e distacco, che sono elementi decisivi per sentire e percepire la struttura del mondo circostante.

Il massaggio infantile dalla nascita ai tre anni

La pratica del massaggio infantile si differenzia a seconda della fascia di età del bambino che crescendo trasforma il suo linguaggio, i suoi movimenti come quando, ad esempio, nella fase dello spostamento a carponi, comincia ad affinare nuove capacità che gli consentono, a poco a poco, di reagire in modo indipendente e si avvia l'importante periodo di un nuovo orientamento spaziale, con la possibilità di variare la direzione, la velocità e il tipo di movimento del suo organismo.
Il bambino curioso, attratto dal mondo e dagli stimoli che gli si presentano, offrirà al genitore l'opportunità di un nuovo modo di relazionarsi anche attraverso il massaggio.
E' opportuno non "bloccare" il suo naturale movimento allo scopo di effettuare una "meccanica" sequenza di massaggi ma cogliere con attenzione i suoi movimenti per andare a massaggiare quelle parti del corpo che lui vorrà rendere disponibili e che potranno essere preziose opportunità di conoscenza e crescita comune.

L'intensità di contatto della nascita

Nella specie umana lo sviluppo degli apparati sensoriali si svolge quasi completamente nell'utero e sembrerebbe che il primo a divenire funzionale sia il sistema della sensibilità cutanea. Occorreranno mesi prima che ogni organo sensoriale raggiunga la sua maturazione.

La nascita, il lungo travaglio dell'utero, il passaggio nelle strette vie genitali materne, le contrazioni uterine, fanno vivere al nascituro "un'intensità" di contatto, una serie di forti stimolazioni cutanee che hanno un ruolo prezioso nell'avvio della respirazione come nel rimodellamento del cranio.

Nascere significa lasciare il rifugio uterino, distaccarsi dal sistema placenta, vedere la luce, modificare la propria fisiologia, mettere in pratica un nuovo sistema di sopravvivenza.

La nascita è un cambiamento di mondo, di livello. Il sangue che fino a quel momento attraversava il cordone ombelicale con l'atto della nascita e il taglio del cordone ombelicale si avventura nei polmoni, cambia il suo percorso.

E’ tra mani attente, vive, amorose e gentili che il neonato si abbandona, si apre, conosce.

 

Nel mondo animale...

massaggio Infantile


Dal punto di vista fisico, il massaggio agisce nell'uomo in modo equivalente al leccamento tipico degli animali.

In molti uccelli e mammiferi studiati si è osservato come il contatto fisico stretto sia essenziale per la sopravvivenza del piccolo e per la capacità di accudimento della madre nei suoi confronti.

Massaggio Infantile

 

e-mail

Tutti i testi e le immagini del presente sito sono soggetti a copyrigth e non possono essere copiati o utilizzati senza l'espresso consenso dei curatori e responsabili del sito. I termini guarigione e salute sono da intendere come benessere psicofisico, pace interiore, armonia, evoluzione. Leggi il DISCLAIMER