Fiori di Bach - Chicory (Cicoria selvatica – Cichorium intybus)

Possessività, invadenza

Fiori di Bach Chicory

Bisogno ansioso di essere amato, paura di non essere amato ed accettato; invadenza, tendenza a manipolare gli altri. Ha bisogno di avere sempre vicino l’oggetto del proprio amore, possesso affettivo esagerato e ansioso, tiene tutto per sé, non molla alcunché agli altri, ha bisogno di riempire un vuoto. Invade lo spazio altrui, dei famigliari, opprimendoli e soffocandoli con richieste d’amore e recriminazioni. Scambia il possesso e il desiderio per amore, pretende di essere ricambiati per ogni cosa, ha continue aspettative che vengono deluse e provocano la sensazione di essere rifiutati e la depressione. Possibile rigidità alla schiena, blocchi energetici, disturbi di cuore e al sistema linfatico.

Archetipo: Orfano
Tendenza: Depressa
Ferita Primaria: Amore

Principio Transpersonale: congestione, ritenzione, difficoltà a lasciare andare. Le emozioni e l’affettività sono congestionate. Iperemozionalità, come un’energia densa che diventa forte, invadente e passionale. E’ sempre presente una grande foga e un’ansia incontrollabile che spinge per manifestarsi fuori. Manca la capacità di lasciare andare le persone e le situazioni che da cui si dipende affettivamente ed emozionalmente, che vengono trattenute attivamente, con ogni mezzo, anche a costo di diventare invadenti.

Chi ha bisogno di Chicory è felice quando si sente necessario e può aiutare qualcuno, deve però stare attento a non soffocare gli altri con il troppo zelo. E' manipolatrice, fa il diplomatico per realizzare ciò che vuole e fa quasi tutto senza pensare se agli altri la cosa faccia piacere oppure no.

Aiuta a donare in modo altruistico ed a farlo soltanto se ciò che si dona è gradito. Non ci si aspetta nulla in contraccambio e lo si fa senza averne alcun vantaggio.

Bambini: molti bambini hanno bisogno di Chicory. Li si riconosce già nella culla per il fatto che esigono sempre l'attenzione dei familiari per sé e che reagiscono con pianti impazienti se li si lascia soli. Quando crescono ed il pianto non serve più, ricorrono ad altri trucchi passando dalla lusinga attraverso lo zelo sino alla malattia od a piccole estorsioni del tipo "Faccio i miei compiti, ma solo se non devo andare in palestra domani". E' utile anche per quelli eccessivamente attaccati alle gonne del­la mamma, che vorrebbero per sé un'attenzione costante e che diventano possessivi nei confronti dei giocattoli e degli amici.

 

Indice Fiori di Bach

 

e-mail

Tutti i testi e le immagini del presente sito sono soggetti a copyrigth e non possono essere copiati o utilizzati senza l'espresso consenso dei curatori e responsabili del sito. I termini guarigione e salute sono da intendere come benessere psicofisico, pace interiore, armonia, evoluzione. Leggi il DISCLAIMER